Il regalo di San Valentino ideale per gli amanti dell'arte

Il regalo di San Valentino ideale per gli amanti dell’arte

Un'antico amore riportato alla contemporaneità da Stefano Bolcato

Quello tra il Duca Federico di Montefeltro e Battista Sforza fu un matrimonio felice, così dicono i testi storici e così testimonia il celebre dittico (due quadri realizzati per essere appesi vicini) del 1465 di Piero della Francesca, ora conservato agli Uffizi di Firenze.

 

Il loro non fu un matrimonio molto lungo, durò dodici anni, ma in questi pochi anni ebbero ben nove figli di cui uno solo maschio. Federico da Montefeltro era un condottiero impegnato in guerra per gran parte del tempo, ma da subito dimostrò grande rispetto nei confronti della moglie, tanto da affidarle lo Stato in sua assenza.

 

Gli storici, come lo stesso Piero della Francesca, autore del celebre dipinto, testimoniano in più occasioni come Battista Sforza, arguta e colta, fosse solita parlare con affetto e grande ammirazione del marito.

La profonda unione di Federico e Battista, è sottolineata anche dal posto d’onore che Federico le concede nel dittico di Piero della Francesca, che immortala i due coniugi e che rappresenta un omaggio postumo all’adorata moglie.

Duchi - Piero della Francesca

IN OCCASIONE DI SAN VALENTINO S. BOLCATO CI HA CONCESSO LE STAMPE IN ED. LIMITATA DELLA SUA VERSIONE DEI ``DUCHI DI URBINO``

Stefano Bolcato, l’artista famoso per la sua serie PEOPLE ispirata ai grandi capolavori della storia dell’arte rivisitati in chiave LEGO, e protagonista di una recente mostra a Salerno, nonché vincitore di diversi premi, ci propone la sua versione dei “Duchi di Urbino” e qui ci racconta come sono nati questi due quadri:

Con un amico cercavamo un regalo significativo di matrimonio per una coppia di nostri cari amici...da lì l'idea di regalare la coppia più famosa della Storia dell'Arte Rinascimentale!

Stefano Bolcato

Stefano Bolcato

Stefano Bolcato vive e lavora a Roma dove si è formato nel corso degli anni '90, presso la Scuola delle Arti Ornamentali S. Giacomo con Giovanni Arcangeli, l'Accademia di Belle Arti con Alfonso Avanessian e seguendo corsi di decorazione pittorica della regione Lazio. Come forme espressive impiega il disegno, la pittura, la fotografia e il video.
Temi e soggetti variano nella proposta artistica di Stefano Bolcato , la parte principale della sua produzione è costituita dalla pittura figurativa.
Una ricerca che si muove in direzioni diverse, tra atmosfere metafisiche, temi sociali e un'attenzione particolare al valore del patrimonio artistico-culturale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2017 by Artemperature CHE-169.096.393